3° week-end del Printemps des Arts 2014

28/03/2014  Cultura

Il Giappone protagonista del 3° week-end della 30° edizione del Festival



Nessun'altra cultura ha saputo conciliare al meglio tradizione e modernità come il Giappone, dove convivono l'alta tradizione delle corti imperiali, le musiche dei saloni letterari, la danza butō, l'avanguardia elettronica o la musica contemporanea più radicale....per giungere ad altre espressioni artistiche che si riallacciano alla musica.

Questo fine settimana speciale dedicato al Giappone inizia venerdì 28 marzo alle 20,30 all'Auditorium con l'Orchestra Nazionale di Lione che suonerà Takemitsu e Debussy.

Sabato 29 marzo alle ore 20, alla Salle Garnier sarà la volta del Tempio Buddista del Padiglione di Argen di Kyoto, con una seduta di Ikebana su musica di Toshio Hosokawa e musica tradizionale giapponese. Si esibiranno inoltre ballerini di butō.

Il 30 marzo alla Salle Empire alle 11 si terrà un concerto di musica tradizionale giapponese. Dalle 13,30 alle 17,30 appuntamento con dimostrazioni della Cerimonia dell'Incenso e del Tè del Tempio Buddista del Padiglione di Argen di Kyoto, e a seguire un concerto commissionato dal Printemps des Arts.

Il fine settimana del festival prevede inoltre concerti di giovani talenti e master class di violoncello.

3° week-end del Printemps des Arts 2014

dal 28 al 30 marzo 2014

Tutte le informazioni sono disponibili su: http://www.printempsdesarts.mc

Numero di visite : 161