9° Jumping Internazionale di Monte-Carlo

23/06/2014  Sport

L'edizione 2014 si svolgerà dal 26 al 28 giugno ed ospiterà i migliori fantini del pianeta per tre giorni di gare sul Port Hercule



Il Jumping di Monte-Carlo è un concorso di salto a ostacoli sul Quai Albert 1er. Si tratta di una tappa del circuito estivo Longines Global Champions Tour, da quando è stato creato nel 2006.

Ogni anno, in occasione del Jumping Monte-Carlo, il Port Hercule si trasforma in stadio equestre. I cavalli, ospitati sul porto, offrono un'immagine inconsueta: dei campioni che tra una gara e l'altra si riposano tra i più bei panfili al mondo.

Il set è semplicemente straordinario, con la presenza di Scott Brash, numero 1 mondiale, campione europeo a squadre e campione olimpico a squadre con la Gran Bretagna, vincitore del circuito nel 2013 e vincitore del suo compatriota nonchè numero 2 mondiale, Ben Maher.

Il tedesco Daniel Deusser (n.11 mondiale), recente vincitore della Coppa del mondo, l'australiana Edwina Tops-Alexander (n.22 mondiale), attualmente in testa alla classifica provvisoria del Longines Global Champions Tour dopo i primi quattro Gran Premi.

Quanto ai francesi, gli spettatori potranno ammirare i percorsi di Kevin Staut (n.9 mondiale), vincitore dell'edizione 2012 del Jumping di Monte-Carlo, quelli di Roger-Yves Bost (n.16 mondiale), campione europeo in carica, per non dimenticare Simon Delestre (n.18 mondiale).

Quanto al paddock di allenamento, questo conterrà le boutique del Villaggio degli espositori in cui, tra una prova e l'altra, gli spettatori potranno andare a spasso e incontrare i campioni di salto ad ostacoli.

Jumping Internazionale di Monte-Carlo

Dal 26 al 28 giugno 2014

Quai Albert 1er, Port Hercule

Biglietti acquistabili in loco dal 24 giugno 2014

Per prenotazioni/ Informazioni: www.jumping-monaco.com

Numero di visite : 361