La Commedia Musicale “L'Uomo della Mancha” all'Opera di Monaco

30/11/2012  Cultura

Don Quichotte e Sancho Panza in scena all'Opera Garnier dal 20 al 23 dicembre 2012



Scritta senza interruzioni e in un unico scenario, “L'uomo della Mancha descrive l'epopea di una ricerca impossibile grazie a un parallelo tra la vita di Cervantes e quella del suo Cavaliere triste, ambientata nell'universo della commedia musicale.

L'opera prende corpo nel Connecticut ed è durante una delle numerose rappresentazioni andate in scena a Broadway che Jaques Brel rimane colpito dal personaggio idealista e patetico di Don Quichotte. Decide allora di adattare l'opera in francese e si occupa lui stesso del libretto e delle parole.

La prima rappresentazione in francese risale al 4 ottobre 1968 al Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles, con Jacques Brel nei panni del personaggio principale e Dario Moreno in quelli di Sancho Panza.

A fine 2010 Jean-Louis Grinda porta in scena al Théâtre du Capitole una nuova produzione dell'opera, in coproduzione con l'Opera di Monte-Carlo.

Le rappresentazioni all'Opera di Monte-Carlo del mese di dicembre 2012 sono per molti versi un evento: si tratta della prima commedia musicale americana a calcare il palcoscenico monegasco, e della prima esibizione della soprano Nicola Beller Carbone (una delle più grandi Salomé dei nostri giorni) in un repertorio dove si fondono teatro e canzone.

L'Uomo della Mancha

Opera di Monte-Carlo

20, 21, 22 dicembre alle 20

23 dicembre alle 15 e alle 20

Per maggiori informazioni: www.opera.mc

Numero di visite : 303