Monacopolis, la nuova mostra del NMNM apre i battenti

18/01/2013  Cultura

Dopo due anni di ricerca la Villa Paloma e la Villa Sauber svelano l'architettura, l'urbanistica e l'urbanizzazione del Principato dal 1858 al 2012



Ci sono voluti due anni di ricerca al Nuovo Museo Nazionale di Monaco per studiare, inventoriare e raggruppare i documenti di architettura e urbanistica del Principato.

Il risultato è visibile nella mostra "Monacopolis – Architettura, urbanistica e urbanizzazione a Monaco, Realizzazioni e Progetti, 1858-2012" che si incentra su tre tematiche: gli edifici non realizzati, gli edifici distrutti, gli edifici attuali.

Una campagna di fotografie aeree ha permesso di mettere in luce lo stato di urbanizzazione odierno.

La Villa Sauber propone un percorso attraverso il quartiere di Monte-Carlo (in mostra più di 600 planimetrie storiche e vari plastici). La Villa Paloma presenta progetti non realizzati, proposte di soluzioni, libere e spontanee. Da notare uno schizzo alquanto misterioso di Le Corbusier e le proposte di ampliamento del gruppo londinese Archigram.

Dal 19 in poi il programma "Hors Circuit" si avvarrà regolarmente di architetti, artisti, musicisti, scrittori e storici ospiti del NMNM un modo sempre diverso di vivere questa mostra, per arricchire la memoria della città di ciascuno.

Monacopolis

Villa Paloma- dal 19 gennaio al 12 maggio 2013

Villa Sauber – dal 19 gennaio al 30 dicembre 2013

Per ulteriori informazioni: www.nmnm.mc


Numero di visite : 714