Nuovo volto per i Jardins des Boulingrins di Monte-Carlo

26/09/2013  Stay

Per quattro anni, in occasione dei lavori intrapresi dal gruppo Monte-Carlo SBM, i giardini ospiteranno cinque padiglioni a forma di ciottoli, futuristi ed effimeri



La realizzazione del progetto immobiliare ed urbanistico di spicco in piena Monte-Carlo è tesa a rivalorizzare il sito attualmente occupato dalla palazzina dello Sporting d'Hiver, affinché questo sito d'eccezione, nel cuore di Monte-Carlo, ritrovi il suo ruolo storico nello sviluppo economico, sociale e culturale della città.

Il progetto integra il concetto di tutela ambientale e garantisce la sostenibilità del patrimonio arboreo del terreno, denominato Jardins des Boulingrins. I lavori, iniziati a giugno 2013, permetteranno di ospitare temporaneamente le 20 boutique di lusso durante tutta la durata del cantiere.

L'architetto Richard Martinet ha ideato un insieme effimero dalle forme arrotondate e futuriste,

che potrà ospitare 20 boutique, dislocate tra l'avenue de la Costa e la piazza del Casinò.

5 padiglioni di dimensioni diverse, di una superficie che spazia da 220 a 600 m2 ciascuno, per 10 metri di altezza massima, ospiteranno su una superficie complessiva di 2500 m2 le boutique durante i 4 anni di cantiere. La struttura di queste forme arrotondate, rivestita con una scocca in pannelli di alluminio color panna, è composta da cassettoni (smontabili e rimontabili).

La costruzione delle boutique effimere ha comportato lo spostamento di parte degli alberi esistenti nel giardino dei Boulingrins. Una cinquantina di esemplari sono stati trapiantati e messi in coltivazione in vivaio prima di essere nuovamente collocati nel giardino in questione.

Le boutiques di lusso sono un indizio del complesso in costruzione che rinnoverà il quartiere in un luogo frequentato e conviviale, esemplare in fatto di urbanistica verde e di sviluppo sostenibile.

La consegna dei padiglioni è prevista a maggio 2014.

www.montecarlosbm.com

Numero di visite : 2038