Quattrocento canottieri internazionali attesi a Monaco

13/02/2014  Sport

Atleti di fama mondiale si contenderanno il Challenge Prince Albert II il 15 e 16 febbraio 2014



Il 15 e 16 febbraio 2014 la Société Nautique di Monaco organizza una delle poche gare invernali di

canottaggio sul mare.

Per l'occasione il Principato ospiterà circa 400 canottieri di fama internazionale.

Saranno rappresentate una dozzina di nazionalità, nel tentativo di aggiudicarsi il prezioso Challenge Prince Albert II, ossia una cinquantina di club provenienti da Europa e Russia che gareggeranno fianco a fianco per due giorni di seguito.

Saranno inoltre presenti l'Algeria e la Grecia, in particolar modo per preparare la loro partecipazione alla Coppa del Mediterraneo di canottaggio sul mare, che si svolgerà nel 2015.

La Société Nautique di Monaco ospiterà canottieri di altissima caratura: Quentin Antognelli (Société Nautique di Monaco) e Benoît Demey della squadra della Francia, nonchè Romain Garcia e Morgan Maunoir della squadra di France espoir. Da notare inoltre la presenza dello svedese Peter Berg (medaglia di bronzo agli ultimi tre campionati del mondo).

Sulla scia della partecipazione dello scorso anno al Challenge Prince Albert II di ESCP Europe, nel 2014 per la prima volta si ospiteranno i canottieri di società di canottaggio di altre due grandi scuole, HEC e ParisTech (Politecnico). Per l'occasione verrà organizzato un incontro triangolare tra le tre società, tanto per ricordare le gare tra le grandi università inglesi come Oxford e Cambridge.

Le gare potranno essere seguite dal molo RainierIII

Sabato 15 dalle 13,45 in poi

Domenica 16 dalle 9 in poi

Per ulteriori informazioni:

www.avironmonaco.com
societenautique@monaco.mc
Tel. : +377 92 16 03 03


Numero di visite : 228