Secondo week-end del Printemps des Arts di Monte-Carlo 2014 ... tutto un programma !

19/03/2014  Cultura

Dovizia di concerti in programma per questo secondo appuntamento, dal 20 al 23 marzo 2014



Come ogni anno, “La notte sorprendente del Printemps des Arts” è un invito a scoprire universi sonori inediti. Gli universi della danza e della musica si ritrovano nella stessa serata e promettono belle sorprese. La serata si svolgerà all'Auditorium Rainier III giovedì 20 marzo alle ore 20.

Venerdì 21 marzo sarà dedicato ad Haydn. La salle Empire ospita Emmanuel Hondré, musicologo, per un incontro con le opere dalle 19 in poi, e sarà seguito dal concerto “Ritratto Haydn”, alle 20,30 con uno dei più bei quartetti, il “Parker”.

Sabato 22 marzo alcuni artisti saranno invitati a condividere le loro conoscenze e trasmettere la loro passione agli allievi delle accademie e dei conservatori di Monaco e della regione. Appuntamento con le master class di sassofono che si svolgeranno al Théâtre des Variétés, aperte al pubblico.

In passerella anche i Giovani Talenti alla Salle Empire, sabato dalle 18 in poi. Carmen Lefrançois al sax e Nathanäel Gouin suoneranno Lauba, Desenclos, Hurel, Denisov e Berio.

La serata di sabato proseguirà alle 20 presso la Salle Garnier con "Una notte barocca". La serata si focalizzerà sul primo e sul tardo barocco: dagli albori di questo genere musicale, fatto di improvvisazioni, agli inizi del XVII secolo, fino al suo crepuscolo, ancora luminoso quando lo stile classico di Mozart e Haydn finiscono con l'oscurarlo.

Domenica 23 marzo sarà dedicata a Scriabine. Appuntamento alle ore 11 alla Salle Empire con il prodigioso pianista Geoffroy Couteau, e alle 16,30 al Grimaldi Forum per un incontro con la musicologa Anne Rouselin, e a seguire il concerto Scriabine "A lume di fuoco" con l'Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo, alle 18.

Per informazioni e prenotazioni: www.printempsdesarts.mc

Numero di visite : 149