I giardini e le terrazze del Casinò

I giardini e le terrazze del Casinò

A monte del Casinò, il giardino "alla francese" con i suoi spazi erbosi e i suoi magnifici getti d'acqua si affianca al giardino "Piccola Africa", dalle essenze esuberanti; verso valle, le terrazze soleggiate portano all' "Hexa Grace", una sorprendente opera multicolore di Vasarely, a strapiombo sul mare.

Mappa
Place du Casino - Monte-Carlo
Ingresso libero

 »Chiudi

Il Giardino Esotico e la Grotta dell'Osservatorio

Questo giardino straordinario che raggruppa diverse migliaia di specie di piante dette succulente, fu inaugurato nel 1933 e allestito audacemente sul fianco della roccia dove ha conosciuto un magnifico rigoglio, tanto da suscitare oggi l'ammirazione di tutto il mondo. Questo giardino è il regno dell'esubera... »Leggi il seguito

Il parco Princesse Antoinette

Il suo maestoso ingresso è impreziosito da uno spettacolare sipario di buganvillee. Questo è il regno dell'albero sacro: l'ulivo.  »Leggi il seguito

Il Giardino giapponese

Copia stilizzata della natura, con la montagna, la collina, la cascata, la spiaggia e il ruscello, questo sorprendente spazio verde di 7.000 m2 è un'autentica opera d'arte realizzata nel rispetto dei più severi principi del concetto di compattezza del pensiero zen.  »Leggi il seguito

I giardini St Martin

Questi giardini, i cui piccoli sentieri serpeggiano con noncuranza lungo la cresta, sono sospesi alla facciata sud-est della Rocca.  »Leggi il seguito

Il Giardino zoologico

Installato sul fianco della facciata sud della Rocca dei Grimaldi, questo giardino fu fondato nel 1954 da S.A.S. il Principe Ranieri III.  »Leggi il seguito

Il Parco paesaggistico di Fontvieille e il Roseto Princesse Grace

Un piccolo laghetto bordato di palme ed ulivi, allestito su una superficie di quattro ettari, offre un luogo per piacevoli passeggiate in piena tranquillità nel quartiere di Fontvieille dove, percorrendo il sentiero pedonale, si possono scoprire le numerose sculture contemporanee. Il Roseto è stato creato... »Leggi il seguito