Dalla Condamine ai Moneghetti, il cuore di Monaco

Dalla Condamine ai Moneghetti, il cuore di Monaco

Per vivere la Monaco più tradizionale, recatevi al mercato della Condamine, un’ampia spianata nel cuore della città, che tutte le mattine si colora dei banchetti del mercato delle erbe, circondato dai portici ombreggiati dove si può bere un aperitivo e ristorarsi, leggendo comodamente il giornale.

Di fronte, potrete ammirare la Rampe Major e le sue due porte del XVI secolo, che salgono verso la Rocca. Lì vicino, la zona pedonale della rue Princesse Caroline offre a chi passeggia una discesa verso il porto, intervallata da gradevoli spazi verdi e da piacevoli negozi. Sul Porto Hercule, potrete organizzare un’uscita in mare con vista del fondo sottomarino; un’escursione di 55 minuti nella Baia di Monaco a bordo di un catamarano equipaggiato con 2 vani con visione sottomarina, tel. : 00 377 92 16 15 15. Il porto è il luogo ideale per piacevoli passeggiate, vi troverete numerosi bar, per bere un bicchiere al sole.

Poi, rotta sui Moneghetti, fra le ville dell’inizio del secolo scorso, scoprirete il Parco Princesse Antoinette e i suoi ulivi centenari, che ospita un mini golf (chiuso a settembre), e numerose strutture per bambini.

Arrivati al confine franco-monegasco, vi ritroverete al Giardino esotico. Inaugurato nel 1933, questo giardino presenta notevoli esemplari di cactus provenienti dall’Africa o dall’America Latina, dalle aloe del Capo alle agavi giganti delle pianure azteche. Le condizioni climatiche ideali sono riunite per permettere a più di 7.000 varietà di piante succulente di svilupparsi. Durata della visita: 2 ore, tel. : 00 377 93 30 33 65.
Sempre sul boulevard del Giardino esotico, fate un salto nella storia con il Museo di antropologia preistorica. Ricco di un’inestimabile serie di sepolture provenienti dai dintorni del Principato e in particolare dal paese di Grimaldi in Liguria, questo museo, fondato nel 1902 dal Principe Alberto I, ripercorre le tappe più significative della storia dell’umanità, dall'Australopiteco al Pitecantropo e all’Homo sapiens fossile. Durata della visita: 30 minuti, tel. : 00 377 93 15 80 06.

Durata della passeggiata dalla Condamine ai Moneghetti eccettuati i musei : 2 ore.
Per i bambini: Parco Princesse Antoinette, giostra vicino allo Stadio Nautico e area bambini nella parte bassa della zona pedonale Princesse Caroline.

 »Chiudi

Monaco-Ville, la Rocca

Scoprite la Città Vecchia seguendo le strette viuzze medievali che portano alla pittoresca Place Saint Nicolas e alla Placette Bosio, alla Cappella della Misericordia, al Palazzo di Giustizia e alla Cattedrale, edificio di stile romanico-bizantino costruito nel 1875.  »Leggi il seguito

Monte-Carlo, il Casinò

Arrivati sulla Place du Casino, rimarrete a bocca aperta davanti al capolavoro del celebre architetto Charles Garnier. Costruito nel 1863, il Casinò è stato progettato intorno ad un Atrio circondato da 28 colonne in onice; sul fondo, la Salle Garnier, teatro all'italiana rivestito di rosso e d'oro è la vera... »Leggi il seguito

Fontvieille, un quartiere high-tech

Fontvieille è un intero quartiere strappato al mare. La tecnologia si è messa al servizio del Principato e Monaco ha scelto di accogliere in questa zona varie imprese high-tech e non inquinanti.  »Leggi il seguito

Le Grand Tour

Venite a scoprire il Principato di Monaco e potrete ammirare delle splendide vedute.  »Leggi il seguito