Il jazz è di casa al MoIl jazz è di casa al Monte-Carlo Bay Hotel & Resortnte-Carlo Bay Hotel & Resort

Un omaggio alla musica jazz e ai suoi artisti in occasione del 12° Jazz Festival Monte-Carlo

Da giovedì 16 novembre a sabato 2 dicembre 2017 si svolgerà la 12° edizione del Monte-Carlo Jazz Festival all’Opera Garnier di Monte-Carlo.

Per l’occasione, il Monte-Carlo Bay Hotel & Resort ha voluto rendere omaggio alla musica jazz e ai suoi artisti. Durante tutto il Festival il resort vibrerà a suon di jazz grazie ad animazioni inedite. Gli amanti del jazz e gli avventori del Monte-Carlo Bay potranno così prolungare « l’esperienza jazz » comodamente seduti ai tavoli del Blue Bay, il ristorante stellato, oppure sorseggiando un cocktail al Blue Gin.

 

Una serata di chiusura inedita per il ristorante stellato Blue Ray !

Sabato 18 novembre avrà inizio il primo week-end del Monte-Carlo Jazz Festival, ma anche l’ultima serata prima della chiusura annuale* del ristorante stellato Blue Ray – Monte-Carlo Bay & Resort.

Menù :  http://www.montecarlosbm.com/wp-content/uploads/Menu-Jazz-18.11.17-Blue-Bay.pdf

* Chiusura annuale da domenica 19 novembre dopo il brunch a martedì 19 dicembre.

 

Per l’occasione, Rick Margitza, noto sassofonista americano che ha addirittura suonato con Miles Davis, si esibirà dal vivo nel ristorante. In cucina, il cuoco di talento stellato Marcel Ravin delizierà i palati dei suoi commensali con il suo stile culinario innovativo. Una serata, due talenti, per una chiusura che si preannuncia eccezionale !

 

A tutto jazz al Blue Gin !

Venerdì 1 dicembre Micael Sene, chitarrista e cantante di ispirazione reggae, soul, rock & blues, verrà ad allietare la serata al Blue Gin in compagnia del DJ resident Nicolas Saad, in una data simbolica in quanto si tratterà anche della serata di chiusura del Monte-Carlo Jazz Festival !

 

Programma delle attività :

Dal suo ingresso, il visitatore entrerà nell’universo « Jazz »…poco importa se nella lobby,  sulla terrazza dell’Orange Verte o al ristorante stellato Blue Bay o al Blue Gin, la musica jazz sarà onnipresente !

 

Happening inediti

Il sassofonista e cantante Owi Mazel si esibirà dal vivo…dall’ingresso, il visitatore si troverà immerso nell’universo jazz dell’artista.

Data : sabato 18 novembre – pomeriggio

Luogo : Atrio e terrazza dell’Orange Verte

Artista : Owi Mazel, sassofonista e cantante

Serata di chiusura annuale del Blue Bay

Performance dal vivo di Rick Margitza

Data : sabato 18 novembre – cena

Luogo : ristorante Blue Bay

Artista : Rick Margitza, sassofonista

Serata di chiusura del Monte-Carlo Jazz Festival

Micael Sene allieterà il Blue Gin in compagnia del nostro DJ resident.

Data : venerdì 1 dicembre, dalle 17.30 in poi

Luogo. Blue Gin Bar

Artista : Micael Sene + DJ Nicolas Saad

 

Cenni sugli artisti

MICAEL SENE : chitarrista, cantante originario di Parigi e musicista professionale da 25 anni.

Correnti musicali : reggae, soul, rock, blues…Ha collaborato (sul palcoscenico e in studio) con artisti del calibro di The Wailers, Alpha Blondy, Bernard Allison, Neg Marron Admiral T….che ha accompagnato sui palcoscenici di tutto il mondo: Parigi, Amsterdam, Los Angeles, Madrid, Londra, Dakar, New York…

 

RICK MARGITZA : sassofonista americano, ha suonato con Miles Davis tra il 1988 e il 1991.

In quegli anni, ha registrato per l’etichetta Blue Note. Si è esibito al fianco di Eddie Gomez, Tony Williams, Bobby Hutcherson, Maria Schneider, McCoy Tyner e Chick Corea. Nel 2003 si è stabilito a Parigi e si è esibito con Marial Solal, Francois Moutin, Louis Moutin, Ivan Paduart, Ari Hoenig, Jean-Michel Pilc, Franck Amsallem e Manuel Rocherman. Fa parte del gruppo Moutin Réunion quartet come sassofonista tenore.

 

Per ulteriori informazioni :

Monte-Carlo Bay Hotel & Resort - 40 Av. Princesse Grace,  98 000 Monaco

+377 98 06 02 00

http://fr.montecarlobay.com/actualites/le-monte-carlo-bay-fait-son-festival/?xtatc=INT-1-[MEA1/le-monte-carlo-bay-fait-son-festival]

Fotografie di : Rick Margitza by PRZEMEK WOZNY / Micael Sene Copyright © 2015 - Website by Sound'n Pics / Ike Leo : All images © Rob Kenyon