Vedere

Monaco e l’Oceano, dall’Esplorazione alla Protezione

Data di pubblicazione: 09/07/2018

Una nuova esperienza di visita da scoprire dal 14 luglio al Museo Oceanografico!

“Monaco e l’Oceano” occupa il primo piano del tempio del mare su quasi 700 m2 dedicati all’impegno dei Principi di Monaco a sostegno della protezione dell’habitat marino.
Con una scenografia moderna, immersiva e interattiva, questo nuovo spazio punta a sensibilizzare, convincere e impegnare un pubblico quanto più ampio possibile sulla tutela degli oceani.
Con un’imbarcazione scenica lunga 27 metri, “Monaco e l’Oceano” copre più di 100 anni di storia e invita a un viaggio a ritroso nel tempo al fianco di sovrani impegnati, consapevoli delle sfide dei loro tempi: Alberto I, Ranieri III e S.A.S. il Principe Alberto II.
Nell’arco dei loro tre regni è cambiata la percezione degli oceani, ma anche le nostre conoscenze in merito. I visitatori scopriranno la relazione privilegiata ed unica tra il Principato e il mondo marino…

Un’esperienza immersiva, digitale e coinvolgente!

  • Giochi collaborativi per far interagire fino a 20 persona sulle problematiche attuali degli oceani
    Esperienze meccaniche: praticare la fotografia su stereoscopia, far volare apparecchi metereologici, raccogliere campioni di sedimenti…
    Apparecchi digitali: teatri ottici, schermi LCD, lavagna interattiva, schermi tattili…

Partecipare agli esperimenti proposti significa già mettersi in moto, con le mani ma anche con la mente. Una prima tappa per costituire una vera e propria comunità di ambasciatori per costruire insieme un futuro migliore per gli oceani!

  • Per ulteriori informazioni