I giardini più belli di Monaco

La nostra epoca sta vivendo una nuova moda per i giardini. Non c'è dubbio che il Principato di Monaco e la sua area circostante sono pieni di tesori in questo settore. Ansioso di non lasciare che le sue radici scompaiano sotto il dinamismo urbano, il Principato ha una vera politica di sviluppo dei giardini paesaggistici e spazi verdi, più di 250.000 m2 per una città-stato di 195 ettari, che è al secondo posto in Europa, subito dopo Vienna. Ovunque, preziose essenze, fiori e piante simboleggiano semplicità e freschezza.
A
Giardino Esotico del Principato di Monaco

Sulle alture di Monaco, il Giardino Esotico è il regno di una natura esuberante, insolita e surreale.

Tempo di visita
1h00
Ligne 2 Jardin Exotique
62, boulevard du Jardin Exotique
Sito Web
B
I Giardini Saint Martin

Primo giardino pubblico a essere aperto nel Principato, nel 1816, è stato costruito su un terreno abbandonato per dare lavoro agli abitanti, nel periodo in cui il Principato era colpito da carestia.

Tempo di visita
40 min.
Lignes 1, 2 Monaco-Ville
Avenue Saint-Martin
Sito Web
C
I Giardini del Casinò

I giardini della Société des Bains de Mer sono strettamente legati allo sviluppo di una parte del Principato di Monaco, Montecarlo, che ha avuto la sua espansione verso il 1893 in occasione della creazione del casinò sul Rocher degli Spélugues, all’epoca totalmente privo di vegetazione e arido. 

Tempo di visita
40 min.
Lignes 1, 5, 6 Place du Casino
Place du Casino
D
Il Giardino Giapponese

Questo giardino, creato nel 1994 su richiesta del Principe Ranieri III, nel rispetto dei più severi principi della filosofia zen, dall’architetto paesaggista Yasuo BEPPU (Gran Premio dell’Esposizione Floreale di Osaka nel 1990), offre un viaggio fuori dall’ordinario nel Paese del Sol Levante, all’interno del Principato stesso.

Tempo di visita
1h00
Lignes 1, 5, 6 Portier
Avenue Princesse Grace
Sito Web