Concerto Wagner all'Opera di Monte-Carlo

30/01/2013  Cultura

Tristano e Isotta e la Valchiria per festeggiare il bicentenario della nascita di Richard Wagner




Seduttore patentato, con le tasche bucate, rivoluzionario oltre ogni limite, Wagner è un genio fondatore che susciterà moltissima ammirazione tra gli intelletuali del suo tempo, ma anche il rifiuto violento di quanti tenevano a certe tradizioni.

Per festeggiare il bicentenario della sua nascita, l'Opera di Monte-Carlo presenta due atti tratti da Tristano e Isotta e la Valchiria.

Il sodalizio tra queste due opere non è frutto del caso in quanto evidenzia la visione che Richard Wagner aveva dell'amore. Un amore moderno, trasgressivo, assoluto, libero dai valori borghesi a cui non badava più di tanto.

AUDITORIUM RAINIER III

Venerdì 8 febbraio 2013 alle ore 20

Domenica 10 febbraio 2013 alle ore 15

Direzione musicale Jonas Alber

www.opera.mc



Numero di visite : 277