Rusalka all'Opera di Monte-Carlo

23/12/2013  Cultura

Il melodramma di Antonin Dvorak in scena all'Opera Garnier dal 24 al 31 gennaio 2014



Dalla sua creazione nel marzo 1901, Rusalka, l'opera più famosa di Antonin Dvorak, è sempre alla ribalta.

In un connubio tra favola, folklore nazionale e mitologia, l'opera regala al pubblico del Teatro Nazionale di Praga un riflesso poetico delle sue aspirazioni nazionalistiche.

Pur con motivi che si ispirano ad antiche melodie folkloristiche e con chiari richiami alla musica ceca che affiorano a tratti, Rusalka è un'opera originale, lirica, mutevole e di ricca orchestrazione.

Lo spartito di Dvorak mette in luce una musica intrisa di magia e sensualità, in perfetta consonanza con i personaggi e il frangente drammatico.

Il libretto di Jaroslav Kvapil si ispira in gran parte alla Sirenetta di Andersen e porta in scena Rusalka, una fata acquatica desiderosa di trasformarsi in donna per amore di un bel principe. Questo sentimento proibito porterà ad un intreccio vuoi drammatico vuoi commovente.

"Rusalka" di Antonin Dvorak
Opera di Monte-Carlo
Dal 24 al 31 gennaio 2014 (la serata del 31 gennaio è riservata al giovane pubblico)

Tutte le informazioni sono disponibili su : www.opera.mc

Fotografie di : DR

Numero di visite : 321