Monaco-Ville, la Rocca

Monaco-Ville, la Rocca

Scoprite la Città Vecchia seguendo le strette viuzze medievali che portano alla pittoresca Place Saint Nicolas e alla Placette Bosio, alla Cappella della Misericordia, al Palazzo di Giustizia e alla Cattedrale, edificio di stile romanico-bizantino costruito nel 1875.

In modo del tutto naturale, i vostri passi vi guideranno fino alla Piazza del Palazzo, dove ogni giorno, alle 11.55 precise, si svolge il cambio della guardia dei Carabinieri, davanti al Palazzo del Principe.
Davanti a voi, il Palazzo del Principe, costruito nel XIII secolo e poi rimaneggiato nel Rinascimento.

Guardiano di una tradizione secolare, con la sua galleria italiana e i suoi affreschi del XVI secolo, il Palazzo rivela ai visitatori una parte dei suoi fasti: il Cortile d'Onore e la sua scala del XVII a doppia rampa in marmo di Carrara, la Galleria d'Hercule e i suoi delicati affreschi del XVI secolo che bordano il Salone Louis XV blu e oro e il Salon Mazarino con rivestimenti lignei policromi, la Chambre d'York e infine la Sala del Trono e il suo camino Rinascimento. Durata della visita 35 - 40 minuti, tel.: 00 377 93 25 18 31.

Allestito nell'ala meridionale del Palazzo del Principe, il Museo dei ricordi napoleonici e la Collezione degli archivi storici del Palazzo racchiude una collezione ricca di più di mille oggetti e documenti del Primo Impero, fra cui alcuni oggetti appartenuti all'Imperatore Napoleone I, degli abiti del Re di Roma, i pii ricordi di Sant'Elena... Un piano è interamente dedicato all'evocazione del passato del Principato. Durata della visita:1 - 2 ore, tel.: 00 377 93 25 18 31.

Poco oltre, dalla Piazza del Palazzo, potrete contemplare un panorama eccezionale dirigendovi verso i Giardini di Saint Martin. Creati negli anni 1830, sotto il regno del Principe Honoré V, questi giardini circondano il Museo Oceanografico, nell'avenue Saint Martin, altra meraviglia architettonica del Principato.

Edificato nel 1910 sotto l'egida di S.A.S. il Principe Alberto I, questo istituto oceanografico è stato a lungo diretto dal Comandante Cousteau; consacrato alla ricerca sottomarina, il museo è dotato della barriera corallina più importante del mondo: 400 metri cubi d'acqua con pesci martello e razze maestose che compiono le loro evoluzioni davanti ad una scogliera corallina popolata da una moltitudine di pesci tropicali e coralli vivi, ecco la nuova laguna degli squali, unica al mondo. Durata della visita del Museo oceanografico: 2 ore e 30 - 3 ore, tel. : 00 377 93 15 36 00.

Davanti al Museo oceanografico, nell'Avenue St-Martin, prendete i Treni turistici "Azur Express". Questi piccoli treni, dipinti con i colori nazionali, trasportano quotidianamente i passeggeri lungo un itinerario commentato in francese, inglese, italiano e tedesco, nel corso del quale potrete scoprire il Porto, Monte-Carlo e i suoi celebri alberghi di lusso, il famoso Casinò con i suoi giardini, per poi ritornare nella Città Vecchia con le sue mura e il Palazzo del Principe. Durata del circuito: 30 minuti, tel.: 00 377 92 05 64 38.

Il Museo della Cappella della Visitazione, sulla Rocca, Place de la Visitation, è allestito all'interno di una cappella di stile barocco risalente al XVII secolo; questo museo ospita una parte della preziosa collezione di opere di arte sacra di Piasecka Johnson, con capolavori di Rubens, Zurbaran, Ribera e dei maestri del barocco italiano. Durata della visita: 30 minuti, tel.: 00 377 93 50 07 00.

Durata della passeggiata a Monaco-Ville, eccettuata la visita dei musei : 2 ore circa.
Per i bambini: aree giochi all'inizio dei Giardini Saint Martin, verso il Palazzo del Principe.

 »Chiudi

Monte-Carlo, il Casinò

Arrivati sulla Place du Casino, rimarrete a bocca aperta davanti al capolavoro del celebre architetto Charles Garnier. Costruito nel 1863, il Casinò è stato progettato intorno ad un Atrio circondato da 28 colonne in onice; sul fondo, la Salle Garnier, teatro all'italiana rivestito di rosso e d'oro è la vera... »Leggi il seguito

Fontvieille, un quartiere high-tech

Fontvieille è un intero quartiere strappato al mare. La tecnologia si è messa al servizio del Principato e Monaco ha scelto di accogliere in questa zona varie imprese high-tech e non inquinanti.  »Leggi il seguito

Dalla Condamine ai Moneghetti, il cuore di Monaco

Per vivere la Monaco più tradizionale, recatevi al mercato della Condamine, un’ampia spianata nel cuore della città, che tutte le mattine si colora dei banchetti del mercato delle erbe, circondato dai portici ombreggiati dove si può bere un aperitivo e ristorarsi, leggendo comodamente il giornale.  »Leggi il seguito

Le Grand Tour

Venite a scoprire il Principato di Monaco e potrete ammirare delle splendide vedute.  »Leggi il seguito