Vedere

Marché de La Condamine

Il Mercato della Condamine nasce il 18 novembre 1880, sotto il mandato del Sindaco Conte F. Gastaldi ed è restaurato per la prima volta nel 1992. 

In seguito all’evoluzione dell’offerta alimentare e delle attese dei consumatori, il Mercato coperto della Condamine è stato completamente riallestito per evidenziare un’offerta regionale, tanto nel tipo di prodotti messi in vendita che nella decorazione del luogo. Il Nuovo Mercato della Condamine che è stato inaugurato il 15 giugno 2012 da LL.AA.SS il Principe Alberto II e la Principessa Charlène ha conservato uno spirito provenzale, accogliente e caloroso.

Aperto tutti i giorni e tutto l’anno, il Mercato della Condamine accoglie nella Halle una ventina di commercianti e sulla Place du Marché numerosi fruttivendoli, fioristi e piccoli produttori locali. È un vero mercato del Sud, che rispecchia il clima soleggiato, con una Halle dai toni caldi e delicati e il pavimento in terracotta, punteggiato da piccoli quadrati di ceramica ornati da un disegno provenzale.

Al suo interno sono state create tre zone di accoglienza. Ciascuna prevede spazi con ingresso libero allestiti con mobilio metallico colorato, un’illuminazione calorosa e impianti di riscaldamento per l’inverno che permettono di consumare sul posto i prodotti acquistati, e in particolare le specialità monegasche: la “socca” (farinata di ceci), i “barbagiuans” (ravioli di verdure e formaggio fritti), la pissaladière (pizza bianca alle cipolle e acciughe) e la “fougasse” (focaccia).

Il Mercato della Condamine fa parte del patrimonio monegasco e rappresenta il cuore popolare del Principato, dove la popolazione monegasca ama ritrovarsi.  

Orari d’apertura del mercato: Dal lunedì alla domenica: dalle 7 alle 15
Orari d’apertura della "Halle gourmande": Dal martedì al sabato dalle 18 alle 21.30