Muoversi con veicoli elettrici

Da alcuni anni si delinea una nuova tendenza: “lo slow travel”, viaggiare piano, passare più tempo nella destinazione scelta: muoversi insieme agli abitanti, prendere il tempo di scoprire il patrimonio…

Perché non muoversi in bicicletta elettrica?

Il servizio biciclette di Monaco, da oggi ribattezzato MonaBike, è un sistema automatizzato di stazioni di biciclette elettriche, proposte dal Governo del Principato di Monaco e dalla Compagnie des Autobus de Monaco. Quest’offerta fa parte di una politica a sostegno della riduzione dei gas a effetto serra per migliorare la mobilità condivisa e la qualità di vita nel Principato. Con 300 biciclette elettriche BOOST e 35 stazioni di ricarica intelligenti, MonaBike garantisce la copertura di tutto il territorio monegasco. Il servizio è disponibile per gli abbonati ma anche per gli utenti occasionali con più di 16 anni.

Per saperne più...

 

 

Oppure in Mobee!… Mobee è un servizio di car sharing innovativo basato sul principio del free-floating “Prendo e restituisco il mio veicolo (Renault Twizy) dove voglio”.  Mobee si rivolge ad una clientela di passaggio, ma anche locale.

Gli abbonati possono geolocalizzare il veicolo più vicino 24 ore su 24 grazie a un’app sullo smartphone. Il veicolo può essere restituito ovunque all’interno del Principato. Gli abbonati possono sostare gratuitamente e lasciare il veicolo: in superficie, negli spazi di stazionamento per 2 e 4 ruote o nei parcheggi pubblici convenzionati.  La ricarica delle batterie può essere effettuata tramite una rete di 450 colonnine nei parcheggi pubblici del Principato.

www.mobee.mc