Teatro

"I Capricci di Marianna" di Alfred de Musset con Pierre Azéma, Brock, Vanessa Cailhol, Séverine Cojannot, Pascal Faber e Frédéric JeannotGiovedì 5 dicembre alle 20.30, Théâtre Princesse Grace

Marianne, giovane unita in un matrimonio combinato con il potente giudice napoletano Claudio, sogna un amore vero e puro, pur non venendo meno ai suoi obblighi di moglie. Ciononostante, suo cugino acquisito Coelio, l’ama. L’uomo si confida con l’amico Ottavio, libertino, boemo e disilluso. Ottavio accetta di difendere la causa dell’amico con la giovane donna. Marianne respinge però tutte le avances. La donna è senza macchia, ma suo marito Claudio la minaccia. Per vendicarsi, la donna decide di trovarsi un amante. Ha allora inizio un gioco pericoloso tra Marianne, Coelio e Ottavio.
Dramma romantico di Alfred de Musset, pubblicato nel 1833 e rappresentato per la prima volta alla Comédie Francaise nel 1851, l’adattamento di Pascal Faber propone arredi particolarmente curati, con un gioco di luci sobrio e tremulo, che mantiene una tensione costante.


Informazioni pratiche

Giovedì 5 dicembre alle 20.30
Compagnia teatrale: Compagnie 13

Adattamento e scenografia: Pascale Faber, assistito dal Bénédicte Bailby
Durata spettacolo: 1 ora e 20 minuti
Distribuzione

Marianne : Vanessa Cailhol

Coelio : Frédéric Jeannot

Octavio: Pierre Azéma

Claudio: Brock

Ciuta: Séverine Cojannot

Tibia : Pascal Faber

Per ulteriori informazioni

Fotografie: Compagnie 13