Museo dei francobolli e delle monete

Di recente progettazione, il Museo custodisce rarità filateliche della storia postale del Principato, nonché tutti i documenti che sono serviti per stampare i francobolli dal primo “Charles III” del 1885 ai giorni nostri.
Il Museo dei Francobolli e delle Monete è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17 (le 18 nei mesi di luglio e agosto). Qui è possibile reperire gli articoli filatelici e monetari disponibili creati dal Principato.

Un po’ di storia

Creato con Ordinanza Sovrana del Principe Ranieri III nel dicembre 1995, il Museo dei Francobolli e delle Monete, che si trova a Fontvieille accanto all’Espace Léo Ferré, è aperto al pubblico dal gennaio 1996. Nel 2016 ha festeggiato i suoi primi 20 anni di attività.

Ogni due anni il Museo accoglie la manifestazione mondiale “MONACOPHIL”, che raduna i filatelici più prestigiosi di tutto il mondo.

I primi francobolli monegaschi vennero creati nel 1885 dal Principe Carlo III. All’epoca il Principato era membro dell’Unione Postale Universale, e la sua filatelia si rifaceva alla Convenzione di vicinato stilata con la Francia il 9 novembre 1865, in virtù del trattato del 2 febbraio 1861.

Le prime monete monegasche vennero create nel gennaio 1640 dal Principe Onorato II. Vennero coniate rifacendosi al sistema nizzardo del Duca di Savoia. Nell’ottobre 1643 Luigi XIV concesse a Onorato II la possibilità di poter fare circolare liberamente in Francia le sue monete d’oro e d’argento, a condizione che si allineassero sulle monete francesi equivalenti. Questa regola venne ripresa nel 1865 per tutte le monete monegasche, fino all’introduzione dell’euro, il 1° gennaio 2001. Oggi gli “euro monegaschi” circolano in tutta la zona euro, e il Principato dispone di una quota annua nelle stesse condizioni concesse a tutti gli altri paesi facenti parte della zona euro.

Il Museo, quale istituzione culturale per eccellenza, fornisce anche servizi commerciali e tramite i suoi sportelli propone i francobolli e le monete del Principato, nonché i prodotti parafilatelici (opere, smalti, foulard…). È disponibile un servizio di vendita per corrispondenza, sulla base di un catalogo disponibile presso il Museo.

Aperto tutti i giorni
Dal 1° settembre al 30 giugno, dalle 9.30 alle 17
Dal 1° luglio al 30 agosto, dalle 9.30 alle 18
Prezzi (a persona)
Adulti: 3 €
Ragazzi da 12 a 18 anni, pensionati e studenti: 1.5 €