Vedere

Nuova campagna Monaco IS FOR YOU

Data di pubblicazione: 09/09/2019
Perché Monaco si reinventa costantemente, la Direzione del Turismo e dei Congressi del Principato ha svelato la sua nuova campagna di comunicazione destinata ai professionisti del settore turistico di tutto il mondo, all’insegna di un messaggio che è un invito: Monaco IS FOR YOU.

 “Se la percezione della “Destinazione Monaco” cambia molto a seconda dei mercati e delle tipologie di clientela, bisogna ammettere che spesso questa visione è ancorata in un immaginario anacronistico e del tutto incompleto…Con questa nuova campagna, il nostro obiettivo è posizionare il Principato quale destinazione che sa reinventarsi, pur restando fedele agli elementi che compongono il suo DNA”, annuncia Guy Antognelli, Direttore Generale del Turismo, fiero di ricordare i valori essenziali che permeano la destinazione: “eccellenza, esperienza, impegno, etica, know how, qualità, rinnovo, successo ed esito positivo”.

Da 150 anni, Monaco è terra di accoglienza per i turisti più esigenti. La sua offerta si è impreziosita di nuovi concetti e le strutture che danno smalto a questa destinazione si modernizzano per perpetuare l’eccellenza ed offrire esperienze uniche.

Declinata mediante 17 formati visivi ben curati, la campagna si staglia con 10 tematiche forti che compongono la diversità dell’offerta turistica monegasca: la cultura, la famiglia, la gastronomia, lo sport, il turismo responsabile, i giochi, i soggiorni per i week-end, la spa “attitude”, la vita notturna e i congressi.
L’agenzia di comunicazione monegasca Colibrì, che si occupa della sua ideazione, ha rivelato la sfida di questa “immagine più moderna, tecnologica e innovativa, la pluralità degli aspetti visivi che offrono qui una ricchezza comunicativa e spunti per posizioni diverse, a seconda dei supporti scelti”.
La campagna, che abbraccia tutti i segmenti dell’attività turistica (svago con alloggio, crociere ed escursioni) interesserà in particolar modo i mercati francesi (Parigi e le capitali regionali), quello britannico, italiano, americano, russo, tedesco, austriaco, belga e svizzero.
Il turismo è un asse portante dell’economia monegasca. La frequentazione degli hotel ha raggiunto il 66.6% nel 2018 e ha inciso con 908.000 pernottamenti. Il Principato ospita una clientela squisitamente europea (70% degli arrivi) che vi soggiorna perlopiù per svago. Il turismo d’affari ha rappresentato il 28% nel 2018.