Vedere

Yannick Alléno al timone del Vistamar

Data di pubblicazione: 10/02/2021
Dopo settimane di lavoro e di scambi di vedute proficui, Monte-Carlo Société des Bains de Mer è lieta di dare il benvenuto a Yannick Alléno, uno dei cuochi di maggior fama al mondo, per affidargli la cucina del Vistamar che diventa "Yannick Alléno all'Hotel Hermitage"

Il ristorante gastronomico dell'hotel Vistamar è un locale apprezzato dagli intenditori. E` stato ideato da Joel Garault, diretto fino al 2019 da Benoît Witz per poi essere rilevato con talento da Jean-Philippe Borro, che ha continuato a farne brillare la stella. Ora il ristorante sta per vivere una metamorfosi spettacolare, che lo porterà a diventare il nuovo locale di Yannick Alléno, per la sua prima presenza sulla Costa Azzurra.

Yannick Alléno è un cuoco multistellato che oggi deve la sua fama internazionale alla sua visione della cucina, che inserisce la tradizione francese in un'ottica decisamente moderna, aperta sul mondo e che fa di ciascuno dei suoi ristoranti un'esperienza quanto meno imperdibile. 

Il suo credo? "Una cucina semplice, poiché l'obiettivo non è puntare alle stelle, bensì puntare in alto nel piacere di ospitare"

 

L’Hermitage è tutto ciò che amo, un hotel storico dal fascino irresistibile, non vedo l'ora di potervi cucinare. Per me il Principato di Monaco è una destinazione dalla vita culinaria genuina, una città variegata e al plurale, è un luogo incredibilmente gioioso nel quale s'impone l'eccellenza 

Yannick Alléno

 

L'arrivo ad aprile 2021 del cuoco multistellato nel Principato è un evento che senza ombra di dubbio farà giubilare gli amanti dell'alta cucina, regalando ai gastronomi della regione la possibilità di saggiare un locale d'eccezione. L'insediamento di Yannick Alléno è nella sua prima fase quest'anno, con una nuova carta che accompagnerà il rifacimento del celebre dehors del ristorante, ritagliando una vista impareggiabile sul Mediterraneo e sulla Rocca. Nella primavera del 2022 si porterà a compimento la seconda fase con una nuova architettura interna del locale, un progetto affidato a Chahan Minassian, complice fedele di Yannick Alléno, per far spiccare il celebre Pavyllon, marchio emblematico del cuoco. 

Questo riposizionamento strategico e gastronomico è il continuum dei progetti avviati da MonteCarlo Société des Bains de Mer da cinque anni ed è la prova tangibile della volontà del gruppo di andare avanti, continuando a sorprendere e a proiettare la propria energia verso nuove proposte culinarie.  

Per Louis Starck, Direttore Generale dell'Hotel Hermitage Monte-Carlo: "Con il cuoco Jean-Philippe Borro e le nostre squadre della ristorazione, ci rallegriamo di dare il benvenuto a Yannick Alléno. Il talento e l'approccio visionario di questo cuoco multistellato, unitamente alla nostra storia e al nostro know-how, regaleranno grandi momenti alla nostra clientela locale e internazionale più esperta. Ne siamo estremamente felici".  

© Monte-Carlo Société des Bains de Mer