Vedere

Il Principato di Monaco è una destinazione impegnata e parteciperà alla Giornata Internazionale delle Foreste

Data di pubblicazione: 17/03/2021
La Direction de l'Aménagement Urbain si unisce all'Office National des Forêts (ONF) per proporre visite e laboratori di presentazione in occasione della Giornata Internazionale delle Foreste.

Dalla fine degli Anni 70 la giornata del 21 marzo è dedicata alle Foreste nell'ottica di promuovere l'importanza delle varie funzioni degli ecosistemi forestali e vengono proposte delle operazioni di sensibilizzazione al pubblico.

Con un 20% di territorio ricoperto da aree verdi (pubbliche e private) che rappresentano circa 420 000 m2, il Principato di Monaco si adopera per preservare il proprio Patrimonio arboricolo. Alcuni anni fa è stato stilato un Codice dell'Albero per reinserire gli alberi nella città, dimostrarne l'importanza ma anche le virtù.

Questo documento ha inoltre permesso di definire una cernita di esemplari degni di nota in funzione di tre criteri (biologico, botanico e patrimoniale) ed è stato creato un  Percorso, intitolato "Percorso degli Alberi Patrimoniali" a margine dell'iniziativa "Monaco s'impegna contro la deforestazione" in collaborazione con il Governo principesco, la Fondazione Prince Albert II e l'Associazione MC2D.

Percorrere il Percorso degli Alberi Patrimoniali è un modo per visitare i quartieri del Principato attraverso i suoi celebri giardini, come il Roseto Princesse Grace, il  Giardino Giapponese, il Giardino della Piccola Africa e i Giardini San Martino, scoprendone anche degli altri, magari meno noti, come il Giardino dell'Unesco.

Situati sulla Rocca, i Giardini San Martino (Jardins Saint Martin) vantano un Percorso Biodiversità. Infatti la componente faunistica e silvicola tesa a ottenere la certificazione del giardino ha permesso di evidenziare la ricchezza del luogo attraverso le specie che lo abitano (il marangone dal ciuffo, il falco pellegrino, i pipistrelli...). Inserendosi nella politica condotta dalla Direzione per l'Ambiente, questi giardini hanno la certificazione EVE (Spazio Verde Ecologico), proprio come il Roseto, il Giardino Giapponese e i Giardini della Villa Sauber. 

In occasione della Giornata Internazionale delle Foreste del 21 marzo verrà organizzato un laboratorio di presentazione delle azioni condotte dal Principato, unitamente all'ONF all'ingresso dei Giardini San Martino. Il pubblico potrà partecipare a delle attività relative alle foreste al Patrimonio arboreo (ingresso libero e gratuito). 

 



Queste visite, gratuite e accessibili a tutti (su prenotazione) permetteranno di scoprire i nuovi allestimenti di questo sito naturale, elaborati nell'ambito della convenzione tra il Principato e l'ONF (rifugio per insetti, specchio d'acqua, arboretum...).


Per ulteriori informazioni: [email protected] oppure +377 98 98 22 77