Herbie Hancock al Monte-Carlo Jazz Festival 2019

Sabato 22 novembre, Herbie Hancock si esibirà all'Opera Garnier in una serata d'eccezione in occasione del Monte-Carlo Jazz Festival.
Venerdì 22 novembre alle 20.30, Opera di Monte-Carlo -Salle Garnier

Herbie Hancock prosegue la sua tournée europea lanciata a fine ottobre e fa tappa all’Opera Garnier per un concerto in occasione del Monte-Carlo Jazz Festival.
Questo peso massimo del jazz ha dapprima iniziato a interessarsi alla musica classica. Nel 1951 suona il suo primo pezzo di un concerto di Mozart per la Chicago Symphonic Orchestra, alla tenera età di 11 anni. Verso gli anni 60 s’interessa al jazz e nel 1973 incide un album con l’appena nato gruppo Headhunters.
Accompagnato dal Lionel Loueke alla chitarra, Vinnie Colaiuta alla batteria, James Genus al basso e Terrace Martin al sassofono, Herbie Hancok farà vibrare il palcoscenico dell’Opera Garnier alle 20.30.
La prima parte del concerto verrà eseguita dall’Eli Degibri Quartet, un quartetto composto dal sassofonista e compositore Eli Degibri.

Informazioni pratiche
Venerdì 22 novembre alle 20.30 
Opéra Garnier
Giacca obbligatoria, abito da serata di rigore

Per ulteriori informazioni