Percorso Famiglie con il bel tempo

Iniziate la giornata scoprendo le varie tappe della Preistoria e della Protostoria regionali al Museo di Antropologia preistorica. Potete poi riposarvi un po’ nel Parco Princesse Antoinette, all’ombra dei suoi ulivi centenari. Infine, la spiaggia del Larvotto e la Promenade des Champions vi aspettano per la fine della vostra gita monegasca.
A
Museo di Antropologia preistorica
Il Museo di Antropologia preistorica è stato fondato dal Principe Alberto I nel 1902 “per conservare le vestigia degli uomini primitivi riesumate dal suolo del Principato e delle regioni limitrofe”. 

Le numerose collezioni presenti nel museo da più di un secolo, delineano le varie tappe della preistoria e della protostoria della regione. La maggior parte dei reperti archeologici e paleontologici provengono dal Principato e dalle regioni limitrofe (Francia e Italia).
Tempo di visita
3h00
Ligne 2 Jardin Exotique
56 bis, boulevard du Jardin Exotique
Sito Web
B
Il Parco Princesse Antoinette
Il Parco Princesse Antoinette è un luogo privilegiato di un ettaro, che ospita ulivi centenari. Vero e proprio polmone verde nel cuore del Principato, è prima di tutto un giardino per bambini che propone attività adatte a tutte le età.
Tempo di visita
1h00
Lignes 3, 5 Parc Princesse Antoinette
54 bis, boulevard du Jardin Exotique
Sito Web
C
Le Larvotto
Una vacanza nel Principato vi farà ricaricare le batterie in un attimo. Le virtù del «Grande Blu» non sono più da dimostrare. 
Tempo di visita
2h00
Lignes 5, 6 Larvotto
Larvotto
D
Promenade des Champions
Ogni anno dal 2003 il Golden Foot, un premio internazionale di calcio, viene assegnato a un giocatore che si è distinto per i suoi exploit atletici e la sua personalità. Il giocatore riceve un trofeo d’oro e lascia le impronte a piedi nudi in uno stampo della Promenade des Champions, in riva al mare nel Principato di Monaco.
Tempo di visita
30 min.
12 Avenue Princesse Grâce