Monaco ospite d’onore in Oceania

La Direzione del Turismo e dei Congressi di Monaco si dedica alla promozione del Principato di Monaco all’estero

La Direzione del Turismo ha effettuato una tournée di presentazione in Australia, Nuova Zelanda e Tasmania con l’aiuto del suo ufficio di rappresentanza australiano, dal 5 al 10 settembre 2016.

Nel 2010 l’Australia e la Nuova Zelanda occupavano l’11esima posizione nella classifica delle presenze turistiche a Monaco, una bella sfida per Alison Robert-Brown, Responsabile dell’ufficio australiano della Direzione del Turismo che oggi ha portato i due paesi alla nona posizione.

Tra Sydney, Melbourne e Auckland, alternando workshop a sales calls, attività in loco tra i grandi operatori del settore (tour operator, agenzie), serate con i migliori clienti, la delegazione monegasca, guidata da Guillaume Rose e le sue squadre, si è inoltre avvalsa di una rappresentanza del Fairmont Hotel, dell’Hotel Métropole e della SBM.

La squadra ha presentato i punti forti della destinazione, svelando le ultime novità, ma anche l’eterna attrattiva di Monaco, come il glamour, l’arte del buon vivere, a cui gli australiani sono molto sensibili, come dimostrato in occasione della mostra dedicata alla Principessa Grace nel 2012 nello Stato di Vittoria, che ha battuto tutti i record di visite.

Il punto saliente della serata è stata la riunione che la Direzione del Turismo ha organizzato a Melbourne con, oltre a tutti gli abituali partner alberghieri, Catherine Fautrier, Ambasciatore di Monaco in Australia, Andrew Cannon, Console Onorario di Monaco a Melbourne, Adrian Bourely, il neoconsole onorario di Monaco a Sydney, e 200 personalità australiane del mondo dei media, del giornalismo e del turismo.

Con la complicità dell’ente di promozione turistica francese, Atout France, la prestigiosa serata dedicata a Monaco ha riscosso un successo strepitoso. Marcel Ravin, cuoco del Monte Carlo Bay, ha orchestrato la cena con talento, mentre un filmato assai innovativo a 360° è stato proiettato in anteprima mondiale, in vista dell’esposizione internazionale di Astana 2017, permettendo agli ospiti di effettuare un’immersione totale nel Principato.

La trasferta della DTC si è chiusa a Hobart in Tasmania con Andrew Cannon, console onorario di Monaco a Melbourne: la delegazione alla cena di beneficienza con 600 persone, organizzata in occasione dell’Australian Antartic Festival dalla Mawson’s Huts Foundation, che si collega alla campagna per tutelare il polo del Principe Alberto I all’epoca e al nostro Sovrano Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II oggi.